Browse By

Visti per l’Australia

Ottenere un visto per l’Australia è necessario se volete vivere e lavorare qui. Ci sono diverse cose che dovreste fare per ottenerne uno, in primis dovreste cercare di capire al meglio come funziona il sistema d’immigrazione australiano e tutti i suoi visti (preparatevi un antidolorifico per il mal di testa perché c’è da perdersi in tutti i dettagli).

Magari potete partire da questo stesso sito, per poi passare ad altri blog inerenti, ma c’è un passaggio essenziale che dovrete fare: fare un giro nel sito border.com.au. Lì troverete tutte le informazioni ufficiali e aggiornate perché, seppur con tutto il mio impegno, è difficile stare dietro ai vari e costanti cambiamenti che il dipartimento attua.

La seconda cosa è quella di informarvi il più possibile per capire se avete i requisiti giusti prima di lanciarvi ad applicare per un visto. Ogni visto infatti ha svariate condizioni, ad esempio età massima, livello di inglese, il tipo di professione, gli anni di esperienza lavorativa, fondi economici a disposizione etc…

In questa pagina trovate informazioni generiche sull’immigrazione australiana e i visti, ho voluto dedicare pagine separate alle varie tipologie di visto per poter dare loro il giusto spazio e attenzione. Queste sono le tre grandi e principali categorie:

Agenti di Immigrazione

È importante notare che solo gli agenti di immigrazione ufficialmente riconosciuti e registrati con la Migration Agents Registration Authority (MARA) sono autorizzati a dare consigli in materia di visti e ad aiutarvi con tutto il processo di richiesta di un visto in cambio di denaro.
Cito dal sito del governo australiano:

In Australia, individuals who provide migration advice or migration assistance must be registered with the Office of the Migration Agents Registration Authority (Office of the MARA)…It is illegal in Australia to give advice about migration to Australia without being registered with the Office of the MARA. There are heavy penalties for giving immigration assistance without being registered.

Se avete bisogno di chiarirvi le idee e di capire come potete procedere per ottenere un visto per l’Australia, contattate un agente di immigrazione al quale potrete esporre la vostra situazione e avere una consulenza professionale.
Se potete procedere con la richiesta di un visto perchè avete i requisiti giusti, potete decidere se far svolgere tutte le pratiche burocratiche ad un agente oppure se fare tutto da soli.

I migration agents ovviamente non sono gratuiti e i costi variano in base a chi scegliete e a cosa chiedete all’agente, quindi se solo una consulenza iniziale o tutto il processo di richiesta del visto.

Nel sito della MARA potrete trovare anche agenti che parlano italiano, quindi non abbiate paura delle barriere linguistiche.

LEGGI ANCHE:  Tipologie di visti di sponsorizzazione

Traduzione di Documenti

Per alcuni tipi di visto per l’Australia avrete bisogno di allegare dei documenti alla vostra richiesta. Se sono scritti in una lingua che non è l’inglese, essi andranno fatti tradurre e validare da un traduttore NAATI.

Esattamente come per gli agenti di immigrazione, scegliete solo i traduttori ufficiali, altrimenti la traduzione non è considerata valida dall’immigrazione australiana.

Se siete in Australia sarà facile trovarne uno. Se invece volete far tradurre i documenti in Italia sarà un po’ più complicato perchè non ce ne sono infatti moltissimi.

In alternativa potreste farli tradurre da un traduttore non certificato NAATI e poi farli certificare da un tribunale. Su questo processo non mi spingo troppo in là perchè la verità è che non ne so molto, quello che però sono riuscita a capire è che vi costerebbe molto di più!

Visita Medica

Vi anticipo che ho approfondito il discorso in un articolo aggiuntivo “Visite mediche per i visti australiani“.

Per un visto come il Working Holiday Visa se non risulta niente di strano o sospetto nelle risposte che avete dato nel modulo, non vi verrà richiesta la visita medica. Se però affermate di aver vissuto fuori dall’Italia per più di tre mesi e in un luogo a rischio malattie contagiose o se in passato avete avuto problemi a livello polmonare, molto probabilmente dovrete sottoporvi ad una visita medica.

Per praticamente tutti gli altri visti sarà sempre necessario sottoporsi ad una serie di analisi.

Se siete in Australia potete andare in un Bupa Medical Visa Services. Il sistema che veniva usato precedentemente, Medibank Health Solutions, non fornisce più il servizio di visite mediche a scopo di immigrazione. Prima di poter prenotare la vostra visita dovrete però fare dei passaggi, che ho spiegato nel dettaglio nel manuale per emigrare in Australia.

Se non vi trovate in Australia potete andare da un panel physician. Per capire dove potete trovare questi dottori potete cercare nella pagina panel physician by country. In Italia ci sono delle cliniche a Milano, Roma e Messina.

A seconda dell’importanza del visto la visita varierà da ‘scrupolosa’ a ‘molto scrupolosa’.
Per esempio per un visto studente ti fanno: analisi vista e peso, analisi urine, visita completa dal dottore e radiografia al torace.
Per i visti più importanti c’è anche l’analisi del sangue per controllare se hai malattie come HIV o epatiti.
Il prezzo delle visite varia in base al visto, in generale da un minimo di 200 AUD ad un massimo di 400 AUD.

93 thoughts on “Visti per l’Australia”

  1. Pingback: Passaggi per emigrare permanentemente in Australia
  2. Trackback: Passaggi per emigrare permanentemente in Australia
  3. Pingback: Agenti di Immigrazione - Vivere in Australia
  4. Trackback: Agenti di Immigrazione - Vivere in Australia

Comments are closed.