Natale in Australia: come si festeggia

Le tradizioni natalizie australiane che forse non conoscevate

Festeggiare Natale in un paese in cui le temperature sono sempre intorno ai 20° esclude la neve ma apre le porte a tante altre possibili opportunità.

Molti australiani celebrano il Natale indipendentemente dal loro credo religioso, etnia o età: è visto come un’opportunità per prendersi una pausa dal lavoro, rilassarsi e legare con la famiglia, gli amici e i colleghi.
Gli australiani spesso si riversano in spiaggia o in piscina durante le vacanze di Natale.

Ecco le tradizioni di Natale in Australia che forse non conoscevate!

Babbo Natale che fa surf

I Babbo Natale tradizionali indossano abiti rosso brillante, foderati di pelliccia bianca e grandi stivali neri per combattere l’inverno settentrionale.

In Australia, è estate nel periodo natalizio, quindi è molto più probabile vedere Babbo Natale su una tavola da surf.

Non è affatto una tradizione ufficiale, ma se vi trovate su una spiaggia il giorno di Natale, probabilmente incontrerete un surfista mattutino con un cappello da Babbo Natale.

Mangiare gamberi

Mentre in Europa e America come da tradizione banchettano con tacchino arrosto, patate al forno e cioccolata calda, gli australiani preparano la borsa frigo per un picnic o allestiscono tavoli pieghevoli per mangiare all’aperto.

La maggior parte delle famiglie in Australia manda qualcuno a fare una “corsa dei gamberi” al mattino.

Ovvero ci si alza molto presto per andare al mercato locale a comprare i gamberi più freschi e più grandi per il giorno di Natale.

Feste improvvisate in strada

La maggior parte degli australiani fa visita ai parenti il ​​giorno di Natale, quindi le strade sono piene di famiglie e bambini e solitamente si improvvisano delle feste tutti insieme.

Le strade tranquille il giorno di Natale di solito significano anche partite improvvisate di cricket, con i bidoni della spazzatura come ceppi.

Barbecue di Santo Stefano

Un punto fermo delle tradizioni natalizie australiane è la festa barbecue. Che si tratti di famiglia, colleghi di lavoro o amici (conosciuti colloquialmente come “Friendsmas”), gli australiani sono noti per “accendere la barbie” per festeggiare l’arrivo dell’estate. Le feste di Natale non si svolgono sempre il giorno di Natale, ma spesso nei fine settimana e nei giorni festivi circostanti, quindi puoi goderti le feste per settimane!

Una volta terminate le riunioni di famiglia, tutti di solito si riuniscono a casa degli amici il giorno di Santo Stefano per guardare (o non guardare) la partita di Cricket di Santo Stefano.

La tradizione del Boxing Day Test è quella di organizzare l’intera giornata attorno alla partita o di ignorarla completamente.
Il Boxing Day Test è un test match di cricket che si tiene a Melbourne e coinvolge la squadra di cricket australiana e una squadra nazionale avversaria che è in tournée in Australia.

Viaggi festivi

A seconda di dove vive la propria famiglia, il giorno di Natale può comportare un lungo viaggio. Nella migliore delle ipotesi si tratta di una tradizione accidentale, ma molte delle celebrazioni natalizie delle famiglie australiane includono un giro in un’auto calda, con i bambini sul sedile posteriore.

h3 Canti natalizi a lume di candela

Indipendentemente dal credo religioso, molti australiani conoscono bene i canti natalizi, come Silent Night, Hark the Herald Angels Sing e altri. Queste canzoni vengono spesso suonate nei centri commerciali durante la pausa, ma soprattutto al “Carols by Candlelight”, un evento che si tiene nella maggior parte delle grandi città dove le persone si riuniscono all’aperto e cantano canti natalizi all’unisono. Poiché l’evento nazionale è cresciuto in popolarità, artisti famosi e gruppi dal vivo spesso accompagnano il coro.

Le famiglie preparano picnic, coperte e spray antizanzare e trascorrono la serata all’aperto ascoltando musica.

Tradizione “Kris Kringle”

Un’usanza natalizia australiana comune è “Kris Kringle” o “Secret Santa”, una forma di scambio di regali tra colleghi di lavoro o amici.
In genere, si concorda il prezzo del regalo come gruppo, ad esempio $ 15, e poi ogni persona acquista un regalo per qualcun altro dopo aver estratto il proprio nome da un cappello.

Tutti nel gruppo possono godersi un regalo, ma nessuno deve spendere una fortuna!

Luci di Natale

Alcuni residenti in Australia prendono molto sul serio le luci di Natale, al punto che le loro case diventano opere d’arte, con gonfiabili scintillanti e luci lampeggianti in abbondanza. Spesso ci sono specifiche strade suburbane che ospitano un concorso annuale per la casa meglio illuminata.

Anche i comuni installano spettacoli luminosi e imponenti alberi di Natale nelle piazze pubbliche, nei parchi e nei centri commerciali. 

Negozi e saldi natalizi

Santo Stefano è un giorno festivo e un giorno importante per gli amanti degli sconti: molti prodotti sono scontati a metà prezzo o più.

I CBD della maggior parte delle città sono in fermento il giorno di Santo Stefano, con il caos mentre gli acquirenti cercano di acquistare le scorte limitate in vendita.

Aspettatevi lunghe code e preparatevi a fare acquisti la mattina presto prima che arrivi la folla.

There are 2 comments

  1. Simply wish to say your article is as amazing The clearness in your post is just nice and i could assume youre an expert on this subject Well with your permission let me to grab your feed to keep updated with forthcoming post Thanks a million and please carry on the gratifying work

Comments are closed.