YEAH! Il Manuale di Sopravvivenza Working Holiday Visa Australia è stato completamente aggiornato, tanti nuovi capitoli, testi più completi, un nuovo design e copertina. Scoprilo qui :-)

In più

1c. La vita in Australia

Costumi e lingua

Costumi

Vita rilassata in Australia

La vita in Australia è molto più rilassata rispetto all’Europa. Troverete persone che camminano scalze per strada, altre che vanno al supermercato in pigiama, sarete sorpresi nel vedere e nel sentirvi chiedere spesso: “How are you today?” “Come stai oggi?”. Sono facili da approcciare ed è facile socializzare con loro.

Lingua

La lingua ufficiale in Australia è naturalmente l’inglese. Chiunque arrivi qui si potrà accorgere sin da subito del particolare accento australiano, spesso non facile da capire, e dal fatto che agli australiani piace abbreviare le parole.

Hanno uno stile di vita basato sulla vita all’aria aperta, barbecue, sport ed eventi al pub. Se venite invitati a casa di un australiano portate da bere e se invitate voi qualcuno a casa vostra, non scioccatevi se va ad aprire il vostro frigo senza chiedere il permesso: qui è normale!

Il costo della vita

L’Australia non è tra i paesi più economici al mondo, e questo lo sappiamo tutti, ma qui si vive bene perché l’economia non è messa malissimo (naturalmente anche in Australia si risente della crisi) e gli stipendi sono più alti rispetto ad esempio all’Europa.

Comprare sigarette o alcohol è molto costoso. Per il fumo in particolare penso che venire qui per un periodo più o meno lungo possa essere l’occasione giusta per smettere del tutto di fumare. Non solo è costoso ma vi accorgerete di come questa “usanza” non sia molto diffusa in Australia. Se in Europa è quasi strano vedere qualcuno che non fuma, qui è l’opposto.

Altri prodotti che costano un po’ di più, anche considerando gli stipendi più alti, sono i prodotti di bellezza come creme o trucchi.

Per il resto vi abituerete a smettere di continuare a fare il confronto con i prezzi europei o italiani quando inizierete a percepire uno stipendio stabile :-)

Il sistema sanitario

L’Australia è famosa per il suo eccellente sistema sanitario anche se i prezzi possono essere molto alti, soprattutto quando si è qui con un Working Holiday Visa o un altro tipo di visto temporaneo.

Il sistema sanitario pubblico è chiamato Medicare e il suo sostenimento proviene direttamente dalle tasse di chi vive in Australia e paga la Medicare Levy. Per poter usufruire dei servizi di Medicare bisogna:

  • essere sotto un visto permanente
  • essere un cittadino australiano
  • far parte di uno dei paesi con i quali l’Australia ha degli accordi particolari; l’Italia è uno di questi paesi e a chi arriva qui è assicurata una copertura di 6 mesi

Se siete in Australia e avete un problema medico potete cercare un GP – General Practitioner. In genere se non avete la copertura di Medicare una visita può costare dai 40 agli 80 dollari, per una visita specialistica invece i prezzi possono salire di parecchio, anche 300 dollari. In questo caso anche i cittadini australiani devono pagare queste cifre, per questo moltissimi sottoscrivono un’assicurazione privata che possa coprire alcune spese mediche.

E’ consigliato anche ai backpacker italiani, nonostante la copertura di Medicare per 6 mesi,  richiedere un’assicurazione viaggio che copra tutto il periodo che si passerà in Australia.

 

Leggi di più:
Medicare e assicurazione sanitaria privata
Assicurazione viaggi per backpacker
Come scegliere l'assicurazione viaggio
L'inglese
Condividi se ti è stato utile!