YEAH! Il Manuale di Sopravvivenza Working Holiday Visa Australia è stato completamente aggiornato, tanti nuovi capitoli, testi più completi, un nuovo design e copertina. Scoprilo qui :-)

4a. Trovare lavoro nelle farm

Cosa sono le farm

Farm significa “fattorie”. Si sono create una certa reputazione da quando il dipartimento di immigrazione ha deciso di accettare certi tipi di lavoro, svolti appunto nelle fattorie australiane, per poter in seguito rinnovare il Working Holiday Visa per un secondo anno.

Nella maggior parte dei casi il lavoro che si fa nelle farm coinvolge la raccolta e manipolazione di frutta e verdura. Come potete immaginare ci sono altre mansioni che si possono svolgere, ad esempio prendersi cura degli animali della fattoria. Anche questo è un tipo di lavoro che viene accettato dal dipartimento per rinnovare il WHV. Qui punterò l’attenzione solamente a frutta e verdura.

Vantaggi della raccolta frutta
  • non c’è bisogno di avere esperienza lavorativa né un buon livello di inglese, l’importante è essere in buona forma fisica
  • in genere si lavora all’aria aperta
  • è più facile trovare lavoro nelle farm quando ci si sposta per l’Australia
  • si incontrano altri backpacker
  • se tutte le condizioni vengono rispettate, permette di rinnovare il Working Holiday Visa per il secondo anno
Svantaggi
  • lavorare all’esterno può essere molto difficile se le condizioni meteo sono avverse, ad esempio quando fa molto caldo o piove parecchio
  • alcuni compiti richiedono un buon livello di forma fisica e possono essere stancanti, ripetitivi e dolorosi se svolti per lunghi periodi di tempo
  • il guadagno può variare parecchio e specialmente in base alle vostre performance: raccogliete poco, si guadagna poco, raccogliete molto, si guadagna di più!

I principali tipi di lavoro nella raccolta frutta

Picking

Ovvero raccolta frutta e/o verdura. E’ il principale lavoro nel settore dell’agricoltura che farete almeno una volta se deciderete di lavorare in una fattoria. Potrebbe esservi richiesto di raccogliere tutta la frutta o verdura in questione o di doverla scegliere in base al loro aspetto (ad esempio matura-non matura, rovinata-non rovinata).

Alcuni tipi di raccolta richiedono sforzi maggiori rispetto ad altri.

Packing

Ovvero confezionamento. Viene svolto solitamente al chiuso e consiste nell’organizzare e impacchettare frutta e verdura che sono state raccolte. I movimenti sono ripetitivi e si lavora in catena. Di solito però si è seduti e al riparo dal sole. Si viene pagati in base al tempo lavorato o alla vostra performance.

Pruning

Ovvero sfoltimento di alberi e vigneti. E’ un lavoro ben pagato ma richiede una buona forma fisica.

Planting

Ovvero piantare semi di frutta, verdura e/o alberi. Viene svolto all’aperto ma anche dentro a serre.

Frutta e verdura: raccolta e reputazione

Alcune piante sono più complicate e faticose rispetto ad altre.

Strawberries – fragole

In genere sono coltivate in lunghe vasche infossate nel terreno. Sono leggere e quindi facili da trasportare, devono però essere raccolte in una certa maniera ed essendo a pochi centimetri dal suolo può risultare molto stancante per la schiena rimanere piegati per lungo tempo.

Mangos – manghi

Quando si raccoglie un mango, esso rilascia un liquido acido che può causare bruciature alla pelle.

Bananas

Tra tutti i frutti, le banane sono quelle con la reputazione peggiore. I cespi di banana sono pesanti da trasportare, per questo spesso è un lavoro riservato agli uomini. Inoltre sono spesso il nascondiglio ideale per ragni e serpenti.

Apples, pears, plums – mele, pere, prugne

Ci si carica un cesto addosso e si va su e giù da una scala con il carico di frutta. Il lavoro può essere duro ma è sopportabile.

Melons, watermelons, pumpkins –  meloni, angurie, zucche

Tutti e tre si raccolgono dal suolo e, oltre ad essere un po’ più difficile, questo può anche comportare mal di schiena.

Ricerca

La popolarità del Working Holiday Visa va sempre più crescendo e non è più facile come una volta riuscire a trovare lavoro in una farm. Preparatevi quindi ad un bel po’ di competizione e a dovervi rimboccare la maniche!

Quando cercare?

L’Australia è grande e quando la stagione è perfetta in uno stato, potrebbe non esserla in un altro. E’ importante quindi arrivare al momento giusto nel posto giusto, studiando in anticipo se sarà stagione di raccolta o no.

  • NSW – miglior periodo è tra Novembre ed Aprile, con un picco in Febbraio
  • VIC – miglior periodo tra Novembre e Aprile, con un picco in Febbraio
  • TAS – la stagione della raccolta è breve e di solito è tra Dicembre e Maggio
  • SA – il periodo tra Febbraio ed Aprile è ideale per il lavoro nelle vigne
  • WA – il periodo tra Ottobre e Giugno è ideale per il lavoro nelle vigne e nelle farm di frutta
  • NT – da evitare la stagione delle piogge, tra Novembre e Marzo
  • QLD –  tutto l’anno

Ho creato delle mappe stagionali dove sono indicati i vari paesi dei diversi stati australiani in cui si ha più possibilità di trovare lavoro in farm, se vi interessa approfondire le trovate nel manuale di sopravvivenza del Working Holiday Visa :-)

The Harvest Guide

E’ una guida messa a disposizione dal governo con la quale potrete esaminare nei dettagli la raccolta frutta e/o verdura in tutta Australia. La trovate nel sito Jobsearch.

Di fattoria in fattoria

Ovvero andare di persona nelle farm e chiedere se hanno lavoro per voi. E’ uno dei metodi migliori. Cercate di andare al mattino presto.

Condizioni di lavoro nelle farm

Stipendio

Per la raccolta frutta alcuni pagano in base alle ore lavorate, altri in base alla vostra performance (ad esempio a cestino etc…). Lo stipendio sarà quindi molto variabile, anche in base alla fattoria e al tipo di frutta da raccogliere.

Orari

Solitamente si inizia molto presto al mattino e si va avanti fino al pomeriggio.

Alloggio

Campeggio, camere in condivisione, ostelli, alcuni contadini offrono il posto letto nella fattoria.

Consigli

  • attenti ai “contractors” che spesso chiedono soldi ai backpacker in cambio di un lavoro in farm; non è del tutto legale e non avete nessuna garanzia o certezza del lavoro in questione
  • alcuni alloggi offerti dai proprietari di fattorie possono essere tenuti molto male, controllate prima di accettare
  • non date mai soldi in anticipo, anche se vi viene promesso un lavoro al vostro arrivo
  • usate sempre crema protettiva per proteggervi dal sole: cappelli, occhiali da sole, scarpe protettive chiuse e vestiti lunghi in modo da essere protetti da insetti e dal sole
  • bevete molta acqua durante la giornata e portatevi dietro da mangiare
  • se pensate che vi stiano sfruttando o non vi stanno trattando correttamente, non esitate a cambiare la farm
  • arrivate prima dell’inizio dell’altra stagione
  • chiedete sempre le vostre payslips (buste paga) in modo da poter fare la vostra dichiarazione delle tasse e per avere le prove di aver svolto lavoro pagato quando e se vorrete rinnovare il WHV per il secondo anno
  • è preferibile ricevere lo stipendio direttamente sul conto corrente o con assegni, non in contanti perché non c’è un record ufficiale della transazione

 

Leggi di più:
"Lavoro specifico" per rinnovare il Working Holiday Visa
31 Agosto 2015: il lavoro di volontariato non sarà più accettato
Condividi se ti è stato utile!