YEAH! Il Manuale di Sopravvivenza Working Holiday Visa Australia è stato completamente aggiornato, tanti nuovi capitoli, testi più completi, un nuovo design e copertina. Scoprilo qui :-)

6a. Secondo anno di Working Holiday Visa

E’ possibile rinnovare il Working Holiday Visa per un secondo anno se si rispettano alcune condizioni:

  1. dovete avere tra i 18 anni compiuti e i 31 anni non compiuti al momento della richiesta di rinnovo
  2. dovete aver svolto 3 mesi di lavoro specifico (88 giorni) in aree rurali
  3. dovete avere un passaporto valido
  4. non dovete mai aver richiesto il secondo WHV

Dettagli dei tre mesi di lavoro

I tre mesi di lavoro specifico sono contati cumulativamente, non è necessario fare gli 88 giorni tutti di filato e neppure con lo stesso datore di lavoro.

I datori di lavoro dovranno firmare un modulo chiamato Employment Verification form 1263, quindi ricordate di stamparlo e portarvelo dietro ogni volta che finirete di svolgere il vostro periodo di lavoro specifico. L’idea di fare i furbi potrebbe toccare molti di voi, soprattutto se vi mancano pochi giorni per arrivare ai tre mesi, però è altamente sconsigliato perché l’immigrazione sta facendo sempre più controlli.

Inoltre per il lavoro specifico svolto dal 31 Agosto in poi, bisognerà inoltrare anche le copie delle buste paga.

Lavoro specifico
  • settore dell’agricoltura
  • pesca e coltivazione di perle
  • coltivazione e trasporto di alberi
  • settore minerario
  • settore delle costruzioni
Aree di lavoro incluse

Per un elenco completo dei codici postali delle aree che vengono accettate ai fini del rinnovo del Working Holiday Visa, potete consultare la pagina ufficiale dell’immigrazione sotto “Visa Applicants” e poi “Regional Areas“. Questi sono gli stati che vengono considerati PER INTERO come aree regionali:

  • South Australia
  • Northern Territory
  • Tasmania
Aree di lavoro escluse

Queste sono le zone ESCLUSE:

  • NSW – Sydney, Newcastle, Central Coast, Wollongong
  • QLD – Greater Brisbane area e Gold Coast
  • VIC – zona metropolitana di Melbourne
  • WA – Perth e aree circostanti
  • ACT – tutto lo stato non è considerato valido

Come rinnovarlo

Il processo di rinnovo del visto Working Holiday è lo stesso di quando si richiede la prima volta. Dovrete usare l’ImmiAccount che avete già aperto e iniziare una nuova application. Dovrete pagare nuovamente i 440 AUD. Naturalmente dovrete anche dimostrare di aver effettivamente svolto lavoro specifico in aree regionali, trovate i dettagli nel sito del dipartimento.

 

Leggi di più:
Working Holiday Visa per l'Australia 
Lavoro specifico per rinnovare il Working Holiday Visa
31 Agosto 2015: il lavoro di volontariato non sarà più accettato per il rinnovo del WHV
Condividi se ti è stato utile!