YEAH! Il Manuale di Sopravvivenza Working Holiday Visa Australia è stato completamente aggiornato, tanti nuovi capitoli, testi più completi, un nuovo design e copertina. Scoprilo qui :-)

In più

Quando viene rifiutata la richiesta di un visto

12 thoughts on “Quando viene rifiutata la richiesta di un visto”

  1. Armando says:

    Dove posso telefonare per denunciare delle persone con student visa che lavorano piú di 20 ore e fanno sempre student falsi ?

    1. Immigrata allo Sbaraglio says:

      Oh Armando, ti ringrazio per volerlo fare, sinceramente! Ci si deve rivolgere al dipartimento di immigrazione, ho trovato questo link utile https://www.border.gov.au/about/contact/report-suspicious-activities-behaviour e anche questo http://www.border.gov.au/FAQs/Pages/how-do-i-report-immi-citz-or-customs-fraud.aspx
      :-)

  2. Jane says:

    Salve Francesca io sto per iniziare la pratticamente del Visa carer (836)molto difficile, ma non impossibile, aspettiamo il assement del bupa, ci sono dei portali dove mi posso informare di situazione dove ha estato rifiutata e per qualli motivazione?vorrei evitare errori di comettere,e confrontare,nostante Ho tutto in mano di un agenti immigrazione ,grazie mille!

    1. Immigrata allo Sbaraglio says:

      Ciao Jane, non so nulla di questo visto quindi non saprei cosa suggerirti!
      In bocca al lupo!

  3. Elisa says:

    Ciao Francesca, molto interessante questo blog, ho letto anche altri tuoi articoli ma ci sono alcune cose che non mi sono chiare:
    1. non ho sostenuto nessun test prima di richiedere il visto
    2. non capisco se è stato accettato o mi deve arrivare qualcos’altro per ora mi è arrivata la ricevuta del pagamento e un pdf che si chiama IMMI Grant Notification, sul sito controllando il VEVO mi dice In Effect.. Che vuol dire?

    Grazie
    Elisa

    1. Immigrata allo Sbaraglio says:

      Ciao Elisa, grazie per i complimenti! Vuol dire è stato approvato. Se hai applicato per il WHV le cose sono semplici, non vengono richiesti né documenti né test :-)
      Buon viaggio!

  4. Ines says:

    Ciao! Avrei una domanda.. Ho richiesto l’eVISITOR e successivamente mi sono state chieste documentazioni riguardanti istruzione, conto corrente e altre piccole cosetta, non sono riuscita a tradurre tutto e a mandarlo nel breve periodo di tempo dato e allora mi è stato rifiutato. Però non c’è scritto se posso richiederlo o meno. A questo punto chiederei l’ETA. Dici che me lo accetterebbero? O sarebbe semplicemente una perdita di tempo? Grazie mille!

    1. Immigrata allo Sbaraglio says:

      Ciao Ines, l’ETA è come l’eVisitor, solo più specifico per altri tipi di paese ed è a pagamento. Perché non scrivi un’email all’immigrazione e chiedi a loro se puoi già richiedere l’eVisitor? E’ la cosa più semplice.
      Mi sembra però davvero strano che ti abbiano chiesto quel tipo di documentazione per un semplice visto turistico!
      In bocca al lupo

  5. matteo says:

    molto interessante anche perchè dovrei fare il visto a giorni. Mi sapresti dire un numero o una percentuale dei visti WHV che vengono rifiutati?

    1. Immigrata allo Sbaraglio says:

      Ciao Matteo, nell’anno 2012-2013 circa il 13% è stato rifiutato. In bocca al lupo!

  6. alessandro says:

    Grazie Francesca sei stata chiara.
    Tu giustamente inviti tutti a presentare prove di titoli di studio come lauree, specializzazioni, masters, iscrizioni ad ordini professionali e corsi professionali, in questo caso devono essere tradotte, devono essere in cartaceo originale oppure in fotocopia o su file?
    Nel caso in cui dovessero essere tradotte siamo noi che dobbiamo farlo oppure come credo è la stessa ambasciata o consolato che deve tradurle e certificarle (immagino a pagamento)?
    Ti ringrazio.
    Cordiali saluti

    Alessandro

    1. Immigrata allo Sbaraglio says:

      Ciao Alessandro, ho spiegato tutto nel nuovo manuale che ho pubblicato!
      In bocca al lupo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *