YEAH! Il Manuale di Sopravvivenza Working Holiday Visa Australia è stato completamente aggiornato, tanti nuovi capitoli, testi più completi, un nuovo design e copertina. Scoprilo qui :-)

In più

Passaggi per emigrare permanentemente in Australia

Questo articolo nasce con l’intento di chiarire un po’ le idee a chi non sa bene come muoversi per emigrare in Australia in modo permanente.

Lo ammetto, ai miei tempi e prima della partenza per l’Australia brancolavo nel buio più totale e non avevo la minima idea di quello che avrei dovuto fare. O meglio, di come funzionano le cose. E’ andata a finire che sono partita e basta, senza aver pianificato nulla. Se mi fossi informata meglio probabilmente avrei risparmiato soldi e tempo.

Ecco perciò che, la bellezza di 4 anni e 2 mesi dopo, ho deciso di scrivere i passaggi che compirei io se tornassi indietro. Spero che possano servirvi e aiutarvi a pianificare il vostro trasferimento.

1. Capire se l’Australia ti piace

Un punto banale ma essenziale. Solo perché tutti ne parlano e ci vogliono venire non è detto che a te possa piacere. Cultura diversa, clima diverso, paesaggi diversi, cibo diverso, fauna e flora diversi. Potrebbero piacerti?

  • leggi un po’ di informazioni sul Continente Australia, sia in questo sito che in giro per il web
  • se riesci guarda dei documentari, in tv o su youtube
  • la cosa ideale è riuscire a venire qui con un viaggio esplorativo. E’ una vacanza un po’ costosa ma se il tuo obiettivo è cambiare paese forse è meglio se prima lo vieni a visitare per capire se può davvero piacerti. Ricordati che anche per una semplice vacanza bisogna richiedere un visto (eVisitor 651, lo puoi fare online e non costa nulla)
  • se sei un giovincello con meno di 31 anni (non compiuti) potresti pensare di richiedere il Working Holiday Visa che, a differenza del visto turistico, ti permette di lavorare e di rimanere in Australia più a lungo

2. Capire quale visto richiedere

Non mi stancherò mai di ripeterlo: per vivere e lavorare in Australia c’è bisogno di possedere un visto valido. L’immigrazione australiana non regala i visti a casaccio e nella maggior parte dei casi ottenerne uno che sia permanente è molto difficile. Perciò, dopo aver capito che l’Australia ti piace e che vuoi davvero trasferirti qui, è il momento di capire COME puoi fare.

  • in questo stesso sito puoi leggere le pagine e gli articoli aggiuntivi dedicati alle varie tipologie di visto
  • in giro per il web trovi forum e altri siti dedicati all’Australia, leggi il più possibile anche in quelli
  • informati nel sito dell’immigrazione australiana, se capisci decentemente l’inglese
  • se dopo questo ti ritrovi che non hai ancora capito granché e non sai da che parte muoverti, hai due possibilità:
    • leggere quello che ho scritto nel libro digitale dedicato ai visti e ai percorsi per emigrare permanentemente in Australia
    • chiedere una consultazione ad un agente di immigrazione, questo costa un po’ di più però ;-)

3. Agisci in base al visto

Dopo aver capito quale percorso potresti intraprendere per emigrare in Australia, è il momento di rimboccarsi davvero le maniche e iniziare a fare sul serio:

  • Se hai capito che l’unico modo è studiare, allora iscriviti ad un corso. PERO’…non scegliere a caso, ti prego. Non tutti i corsi di studio possono portare alla permanenza, non credere a quelli che cercano di convincerti ad iscriverti ad un corso qualsiasi con la promessa di rimanere qui per sempre. Se non capisci con che criterio dovresti scegliere un corso scolastico in Australia, hai di nuovo due possibilità: o consulti un agente o leggi i consigli che ci sono nel libro di cui ho parlato prima, dove, lo ammetto, spiego molto bene questo discorso.
  • Se decidi di puntare tutto su un visto di sponsorizzazione allora dovresti iniziare a cercare lavoro. Puoi prendere qualche spunto dalla pagina Lavorare in Australia, anche se le probabilità di riuscire a trovare un lavoro e uno sponsor dall’Italia sono, onestamente, molto basse.
  • Se invece hai le carte in regola per poter richiedere un visto lavoro indipendente (ne ho parlato nella pagina dei Visti lavoro) allora inizia a preparare tutti i documenti ed inoltra la richiesta.
LEGGI ANCHE:  L'Australia è per pochi eletti. Dicono.

4. Prenota il volo

Una volta che hai ottenuto un visto, qualsiasi esso sia, preoccupati di trovare la migliore offerta per arrivare in Australia. Trovi informazioni nella pagina Voli per l’Australia. A seconda del livello del tuo trasferimento, ad esempio se hai figli e devi svuotare una casa intera in Italia, cerca di capire il modo migliore per far arrivare tutto qui, più info nella pagina Spedire in Australia.

5. Cerca un alloggio

Ecco, questa è una cosa della quale molte persone si preoccupano ancora prima di ottenere un visto. Non ho idea del perché. In ogni caso, trovare alloggio in Australia non è complicato come in Italia. C’è molto via vai di persone e sono tutti abituati a cambiare appartamento o casa in affitto. Naturalmente se sei un giovane single avrei meno difficoltà rispetto ad una famiglia con tre figli, ma anche in quest’ultimo caso non preoccuparti troppo, qualcosa salta sempre fuori.

Se ti devi spostare per l’appunto con tutta la famiglia, ti consiglio di arrivare qui prima. In questo modo avrai il tempo di trovare qualcosa che vada bene senza dover spendere centinaia di dollari in albergo per te, il tuo compagno/a e i tuoi figli.

Se vuoi trovi più informazioni al riguardo nella categoria Alloggi.

6. Goditela

Eh già. Sia che tu abbia deciso di iscriverti a scuola, di venire con un Working Holiday Visa, oppure se hai trovato lavoro o vieni qui per trovarlo, non importa: goditi l’Australia.

Goditela non solo come paese nel suo intero. Assapora l’esperienza in sé e quello che ti donerà. Emigrare non è solo ritrovarsi in un altro paese. Emigrare è un’esperienza di vita in grado di cambiarti moltissimo e tante persone purtroppo se ne dimenticano, sommersi dalle difficoltà o dall’angoscia di non riuscire a farcela. Guarda sempre il lato positivo e apprezza anche le cose difficili che ti ostacoleranno perché sono proprio quelle che ti renderanno una persona più forte e sicura, molto di più delle persone che hai lasciato alle spalle.

Condividi se ti è stato utile!

3 thoughts on “Passaggi per emigrare permanentemente in Australia”

  1. Luigino Moro says:

    Ciao sono Gigi piacere..spero nell’intento di arrivare in Australia e possibilmente cambiare vita!

  2. serena says:

    Ehi ciao, sono serena piacere condividO anke io il desiderio di partire per l australia, grazie per il web site

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *