YEAH! Il Manuale di Sopravvivenza Working Holiday Visa Australia è stato completamente aggiornato, tanti nuovi capitoli, testi più completi, un nuovo design e copertina. Scoprilo qui :-)

In più

Il mio nuovo agente di immigrazione di fiducia

Premessa: ho già scritto un articolo sugli agenti di immigrazione, sul lavoro che svolgono, come dovrebbero comportarsi e quanto dovrebbero costare. E già che ci sono lo dico di nuovo: non sono un agente e non posso aiutarvi oltre ad un certo punto.

Ok, iniziamo con la notizia. Eccomi qui, dopo diverso tempo dall’ultimo articolo, per annunciare ufficialmente una nuova collaborazione con Eleonora Romanini, un agente di immigrazione italiano basato a Perth.

Un po’ di spiegazioni ci stanno perciò ecco qui per chi fosse interessato.

Cosa è successo con Marie?

Per qualche anno la mia agente di immigrazione di fiducia è stata Marie Marsolais di Migre Aussie. Uno dei problemi più grandi che entrambe abbiamo riscontrato è stata la barriera linguistica tra voi e lei. Marie parla francese e inglese e sta studiando italiano, ma pur con tutto il suo impegno non può sostenere conversazioni di livello legale nella nostra lingua, non ancora perlomeno.

Nonostante ciò molte persone tra voi si sono buttate e l’hanno contattata, chi per una semplice consultazione e chi invece per farsi aiutare con l’applicazione per il proprio visto.

Qualche mese fa qualcosa ha iniziato a cambiare dentro Marie, precisamente a fine Aprile, ovvero quando il dipartimento di immigrazione ha iniziato ad attuare grandi cambiamenti senza alcun preavviso neppure per gli stessi agenti di immigrazione. Con il passare delle settimane e dopo molta riflessione, Marie ha deciso che avrebbe cambiato la struttura del suo business. Non vorrà più fare consultazioni e neanche applicazioni per i visti ma si dedicherà solo a servizi di skills assessment. I motivi sono personali e non sono qui per elencarveli, credetemi sulla parola quando vi dico che ha fatto bene così.

Appoggio totalmente la sua decisione e sono in realtà felice che l’abbia presa perché piuttosto che fare qualcosa nel quale si sa che non si metterà il proprio 100%, è meglio lasciare stare. E’ anche per questo che mi sono sempre fidata di lei, perché è onesta con se stessa e con gli altri.

Il nuovo agente e il 10% di sconto

agente di immigrazione italiano a PerthOvviamente io mi sono ritrovata di nuovo punto e a capo,  senza un agente di immigrazione fidato da consigliarvi. La grande fortuna in tutto questo è che parecchi mesi fa Marie ha conosciuto un agente di immigrazione italiano, Eleonora Romanini di Green Wings Migration. Quando Marie mi ha dato la notizia ufficiale che avrebbe smesso di offrire servizi di consultazione e visa application, mi ha subito parlato di Eleonora dicendo che le piaceva come fosse molto preparata e professionale, che secondo lei mi sarebbe piaciuta e che avremmo potuto lavorare bene insieme. Ci ha messo in contatto e ci siamo incontrate.

L’incontro è andato benissimo ed è anche stato lunghetto, qualcosa come 3 ore in un locale vicino alla spiaggia, e alla fine abbiamo dichiarato l’una all’altra che ci piacciamo e che vogliamo collaborare. Le cose funzionano così quando cerco qualcuno con cui lavorare: mi deve piacere a pelle, devo sentire di essere sulla stessa lunghezza d’onda e devo sentire che mettono la stessa energia e onestà che metto io nel lavoro.

La cosa che mi rende davvero felice è che da adesso in poi potrò raccomandarvi un agente di immigrazione che parla italiano e che so fa il massimo per i suoi clienti. Come si dice è una win-win situation ;-)

Eleonora ed io abbiamo deciso che chiunque si rivolga a lei facendo il mio nome avrà il 10% di sconto sulla prima consultazione, esattamente come avevo fatto con Marie. Come avevo già spiegato ai tempi, invece di prendere io quella percentuale sul costo della consultazione piena, preferisco dare la possibilità a voi di pagare qualcosa in meno. So quanto possa costare emigrare in Australia e mi fa davvero piacere pensare di potervi dare una piccola mano.

Per essere super trasparenti: il nostro accordo prevede che nel caso qualcuno di voi decida di procedere con l’applicazione di un visto tramite Eleonora, guadagnerò una certa percentuale sul costo del suo servizio. Questo naturalmente non cambia in alcun modo quanto voi pagherete, se il totale è 2.000 dollari, paghereste 2.000 dollari a prescindere che ci sia di mezzo io oppure no, la cifra per voi rimane la stessa.

Ho voluto dirvelo perché ci tengo ad essere chiara e onesta. Spero abbiate capito ormai che non vi manderei mai da qualcuno se non ne fossi completamente convinta. Quando propongo un servizio o un professionista ci metto la mia faccia e la mia reputazione e non è qualcosa che ho intenzione di buttare nel cesso solo per guadagnare dei soldi. Se sapeste quante collaborazioni ho rifiutato negli anni perché non ero convinta al 100% rimarreste sorpresi!

Spero che quelli tra voi che stanno cercando un agente di immigrazione vogliano provare a contattare Eleonora, sono sicura che non ve ne pentirete. Naturalmente solo perché è basata a Perth non significa che non possiate contattarla se siete in altre parti d’Australia o del mondo, la tecnologia ormai rende le distanze ininfluenti. Nel caso vi affidaste a lei fatemi sapere come vi troverete, come dico ogni volta il vostro feedback è molto importante :-)

Alla prossima!

Condividi se ti è stato utile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *